Alessandro Nicolini



IL TRAGHETTAMENTO
© 2017 Alessandro Nicolini

Viewer -- change the resolution or background color.


Alessandro Nicolini nato a Carrara il 31/12/75 da genitori artisti fa'
un percorso del tutto personale decidendo dopo aver terminato
gli studi di stato di recarsi a Firenze per sviluppare la sua vena artistica presa ed ereditata' dalla famiglia all' Istituto d' Arte
che frequenta senza terminare vista la imminente separazione dei suoi genitori che lo portano ad un periodo di riflessione dove saltuariamente
frequenta l' Istituto d' Arte di Pietrasanta che poi abbandona per problematiche legate sempre alla separazione dei suoi genitori.
Nonostante tutto in lui la vena artistica e' forte e quotidianamente in modo diligente decide di dedicarsi al design creando bozzetti dedicati a
quella che era in quel tempo la sua passione per la gioielleria ma non solo e non abbandona ma anzi decidendo di adentrarsi negli anfratti
stilistici di vari
momenti storici alla ricerca di un suo stile personale creando gioielli artistici aritgianali e prototipie di vario tipo sperimentali.

Dopo alcuni anni dopo l' esperienza fiorentina che gli ha dato tanto per quanto riguarda le ispirazioni e per quanto rigurada l'enfasi e
le atmosfere che la citta regalaa gli artisti decide di ritornare frequentando Palazzo Spinelli in un clima differente e piu' disteso decidendo
di dedicarsi alla propia passione per il design e per l' arte in modo piu' maturo e maturando espereinze di vario tipo se si tratta di ricerca
stilitisca e visiva che lo portano anche ad creare il suo primo progetto dedicato all' arte e alla gioielleria nel settore degli accessori facendo
un uscita sulla rivista Glamour rivista specializzata nel settore moda e lusso.
Da qua prosegue nel suo percorso personale e creativo realizzando oggetti preziosi dedicati a singoli gia come faceva da prima affinando uno stile
sempre piu personalizzato e inziando la sua ricerca minimalistica verso uno stile contemporaneo che e' il frutto di una ricerca stilistica personale
che lo porta a sviluppare anche progetti dedicati ad un pubblico piu' ampio realizzando anche capi di abbigliamento che rispecchiano il proprio stile
personalizzato anche nel look seguendo il mood del momento ed avendo tra la propie esperienze personali di curriculum anche un espereinza fiorentina
importante come quella del Torrini prima gioielleria a Firenze dove segue con il team di artigiani e creativi la collezione Torrini e Gucci gioielli.
Tutto cio' viene corredato da una serie di espereinze personali in ambito europeo viaggi che lo portano a riscoprire ed a scopire quello che e' nella
sua ricerca stilistica il proprio alterego seguendo anche il proprio percorso e fondendolo con quello che e' la propia filosofia personale.
In queste esperienze di trend scouting in un mix tra arte e design riscopre nel continuo suo evolversi stilistico il proprio equilibrio tra lo ying
e lo yang e decide di speriementarlo e decide di farne anche una propia filosofia di vita dedicandosi alla meditazione e alla riflessione.
Dopo un periodo di pausa per problemi legati alla propia salute dove continua nel perseverare della propia filosifa di vita che si rifa' all' oriente
ed ad acquisire nozioni di vario tipo decide di dedicarsi trovato il proprio equilibrio ad un progetto virtuale deciato all' arte e all' abbigliamento
in chiave ironica che non ha un grande successo cosi proseguendonella ricerca con il frutto delle varie espereinze accumulate nel corso del suo percorso
decide di dedicarsi, dopo queste esperienze, che lo fanno maturare sotto l aspetto personale e stilistico, di dedicarsi completamente alla forma
di esperessione piu' libera d' arte che ci sia e non costipata in alcuni schemi che sono dettati dal mercato e dalle mode del momento quindi preso
in mano il colore con il pennello decide di creare una collezione dopo aver avuto un idea esclusiva dedicata a Dante Alghieri (che e' il libro che lo
accompagna se si parla di filosofia e di stile di vita cosi' artistica proprio come quella di Dante) e realizza una collezione dedicata all'
arte moderna contemporanea che viene amessa per la sua singolarita' alla Biennale Internazionale di Arte Contemporanea di Firenze.
Da qui prosegue con la propia ricerca fino ad oggi trasformando quell idea frutto di un intuizione di un momento nel proprio lavoro ovvero
lo studio sotto i vari aspetti filosofico teologico storico ed stilistico della Divina Commedia per poi trasmettere su tela cio' che assimila
e che e' fonte della sua ispirazione.
Alessandro Nicolini ha 36 anni vive a Carrara citta' degli artisti dove all' interno del suo studio nella propia abitazione realizza quadri dedicati
all home decor in un concetto dedicato anche al lusso ed alla proprio personale stile.

View database entry

Forums  |  Database  |  Artist List  |  Awards  |  Registration  |  Email  |  FAQ  |  Galleries  |  Directory  |  News  |  Home




Edit